Six Senses Maxwell Hotel Singapore

SIX SENSES MAXWELL HOTEL SINGAPORE

Ancora Singapore, ancora Six Senses, ancora Jacques Garcia nella costellazione di Zonca International che ha firmato l’ennesimo prestigioso progetto di illuminazione, nel mondo dell’ospitalità di lusso.
Si tratta del Six Senses Maxwell hotel che insieme al Six Senses Duxton (due edifici a cinque minuti a piedi l’uno dall’altro) rappresentano il Six Senses Singapore, ossia un sublime progetto di recupero industriale, ultimato nella movimentata Chinatown.

Mentre Six Senses Duxton interpreta l’iconico eclettismo di Anouska Hempel, il Six Senses Maxwell hotel offre un’estetica che fonde tradizione e modernità ed emana una raffinatezza senza tempo unita a un’elegante sensibilità europea. Lo stile è quello inconfondibile di Jacques Garcia che ha dato impronta ad ogni dettaglio ed ancora una volta ha voluto al suo fianco la professionalità di Zonca International per interpretare e personalizzare ogni ambiente.
Così Zonca International, dopo la collaborazione con Anouska Hempel al Six Senses Duxton, ha decodificato i desideri di Garcia incastonando lampade e punti luci nei punti strategici dell’hotel e dare così forma ai pensieri del grande maestro francese del design.