Intercontinental Bordeaux Le Grand Hotel

Intercontinental Bordeaux Le Grand Hôtel

Situato nel centro storico, di fronte alle colonne corinzie del Grand Théâtre, l’Intercontinental Bordeaux Le Grand Hotel si trova in posizione privilegiata, nella magnifica regione vitivinicola del sudest della Francia.

Il Intercontinental Bordeaux Le Grand Hotel è l’emblema dello splendore e del fascino della città. Pur centralissimo è orgogliosamente discreto, ed è la vetrina aquitana del buon gusto, della gastronomia, della tradizione, dello stile, dell’ambizione, del lusso.
Ciò che lo rende un luogo simbolo, è la facciata che risale al 1789: dopo anni di splendore seguiti dal decadimento, venne acquistato all’asta da Michel Ohayon nel 1999 e riaperto il 17 dicembre 2007.
Otto anni di ristrutturazione e restauro – periodo interrotto anche da un considerevole stop ai lavori per il ritrovamento di reperti archeologici – per restituire al pubblico non un hotel ma un gioiello dell’ospitalità.
L’illuminazione porta la prestigiosa firma di Zonca International, ancora una volta al fianco del grande designer francese Jacques Garcia nel rielaborare antiche atmosfere in un progetto di grande spessore artistico e di design: la luce soffusa di Zonca è emanata dalle numerose appliques a muro, paralumi plissettati che allestiscono uno scenario accogliente, raffinato e confortevole.
Lo stesso che si estende ai due ristoranti dell’hotel,  Le Pressoir d’Argent e Brasserie Le Bordeaux entrambi gestiti dallo chef stellato Gordon Ramsay, da “Masterchef” a “Hell’s Kitchen” star universale della cucina in tv.

Un mix eclettico di toni, sapori, situazioni e raffinatezza capace di sedurre anche il viaggiatore più cosmopolita.