Hotel Barriere Le Fouquet | Jacques Garcia

Hôtel Barrière Le Fouquet’s

Negli anni ’30, Le Fouquet’s, il famoso ristorante degli Champs-Élysées, era un luogo frequentato da star come Josephine Baker e Marlene Dietrich, oltre a registi, personalità di spicco e artisti di elevata estrazione. La fama non è cambiata nel tempo e recentemente sono stati avvistati, tra gli altri, George e Amal Clooney, Meryl Streep e Sofia Coppola. Nel 2006 i proprietari hanno deciso di ampliare la struttura acquisendo i lussuosi edifici adiacenti e dando così vita all’Hôtel Barrière Le Fouquet.

L’architetto Edouard François è stato incaricato del progetto mentre al designer parigino Jacques Garcia è stato affidato il compito di occuparsi degli interni. Dieci anni dopo, sia Le Fouquet che l’Hôtel Barrière Le Fouquet hanno osservato sei mesi di chiusura per un’opera di ristrutturazione che ha nuovamente coinvolto Jacques Garcia. In questo secondo intervento il designer si è ispirato alla ricca eredità dell’industria cinematografica francese, ha voluto mantenere il fascino classico esaltando le forme, valorizzando gli ambienti e aggiungendo alcuni tocchi contemporanei.

In posizione privilegiata – VIII Arrondissemet, nel cuore della rive droite – l’Hôtel Barriere Le Fouquet è la location di lusso per un’esperienza autenticamente parigina. Icona architettonica e tecnologica, il Fouquet’s nasce per soddisfare esigenze di alto livello, incontrando il gusto internazionale di ospiti sempre alla ricerca di un’esperienza veramente originale.

Per questo prestigioso progetto Zonca International ha elaborato numerose soluzioni su misura oltre ad aver selezionato, fornito ed installato lampade e lampadari della collezioneLes Grands Classiques de Jacques Garcia“, opera del grande designer parigino e prodotta in esclusiva dall’azienda italiana leader nell’illuminazione contract di lusso.