Park Chinois Londra

Park Chinois Londra

Un’incubazione durata almeno dieci anni, così tanto che il Park Chinois a Londra aveva addirittura raggiunto uno status quasi mitico, prima di approdare sulla prestigiosa Berkeley Street in tutto il suo splendore.

Park Chinois si rifà al glamour della Shanghai anni ‘30, quando l’occasione della cena era rigorosamente accompagnato dall’elemento danza.

La determinazione del ristoratore Alan Yau e l’estro dell’interior designer Jacques Garcia hanno ricreato questo mondo, o una sua versione fantasy, tanto che l’ambientazione del Park Chinoise ricorda da vicino quella di un set cinematografico.

Il progetto di restauro ha interessato i due piani di un’ex discoteca e ristorante: l’eleganza e la sfarzosità della decorazione d’interni dell’architetto parigino Jacques Garcia lo ha trasformato in uno dei luoghi di intrattenimento più opulenti e lussuosi d’Europa.

Così attenti ad ogni singolo dettaglio, Garcia e Yau hanno coinvolto Zonca International per la creazione di un’iconica lampada su misura che richiama lo stile e i pittogrammi tipici dell’arte orientale.